L’apostilla (o apostille, dal francese) è un particolare timbro che certifica:

  1. l’autenticità del documento;
  2. il nominativo e la funzione della persona che ha firmato il documento.

L’apostillazione è anche detta legalizzazione dei documenti.

Come dimostra l’esperienza della nostra agenzia di traduzione, alcuni clienti pensano: “Ma ho tutti i documenti coi timbri!” e vanno all’estero coi documenti così come sono, nella speranza di ottenere la cittadinanza. La vita non è così semplice come sembra: lo è ancora di più, ma non in questo caso.

Se stai pianificando di conseguire un titolo di studio o di ottenere la cittadinanza all’estero, sicuramente ti sarà richiesta un’ulteriore garanzia di autenticità dei documenti. La nostra agenzia consiglia di controllare gli elenchi dei documenti che richiedono l’apostilla e di procurartela quando sei ancora nel tuo paese; potrai così partire a cuor leggero! Ora ti diremo dove e come effettuare l’apostillazione.

Documenti che richiedono l’apostilla:

  • certificati di nascita, matrimonio e morte;
  • atti notarili;
  • atti giuridici;
  • diplomi o qualificazioni scolastiche e universitarie;
  • documenti di circolazione;
  • documenti testamentari.
L'apostilla

Oltre al titolo, che anche in traduzione deve riportare la dicitura in francese “APOSTILLE (Convention de la Haye du 5 octobre 1961)”, l’apostilla contiene informazioni relative al documento sul quale viene apposta. In primo luogo si cita lo Stato in cui il documento è stato rilasciato, in seguito si trovano il nominativo e la funzione della persona che ha firmato il documento e, infine, le informazioni relative a quando, dove e da chi è stata effettuata l’apostillazione. Ecco ulteriori informazioni in merito.

Nella nostra agenzia affrontiamo due situazioni e, di fatto, in entrambe l’apostilla si appone sull’originale.

1. Presentazione dell’originale italiano all’estero

Questo è il caso più semplice: il titolare del documento (cioè tu) ti rivolgi alla Prefettura più vicina. L’apostillazione richiede da meno di un’ora fino a un paio di giorni. È obbligatoria la presenza del titolare del documento (la tua presenza).

Non pensare alla traduzione: in questa fase tutto il lavoro riguarda l’originale. Qui in agenzia abbiamo pensato a come liberarti da queste formalità per poterti fornire i documenti pronti direttamente a casa, come facciamo con le nostre traduzioni asseverate; in questo caso, tuttavia, esiste un solo modo di agire: la Prefettura richiede la tua presenza, e se qualche agenzia di traduzione ti promette l’apostillazione sull’originale è del tutto possibile che si tratti di lavoratori inesperti o di imbroglioni.

2. Presentazione di documenti stranieri in Italia

Sui documenti in lingua straniera l’apostilla si appone nel paese che ha rilasciato il documento. L’autorità a cui rivolgersi per l’apostillazione dipende dal documento: possono occuparsene gli uffici anagrafici, le agenzie per gli archivi (“archivi”), gli uffici di sovrintendenza nell’ambito dell’istruzione, il ministero della Giustizia o altri organi. Una ricerca su Internet ti aiuterà a capire a quale autorità rivolgerti. Cosa fare se già ti trovi in Italia?

Se non vuoi o semplicemente non puoi tornare in patria (cosa che capiamo perfettamente, sia in un caso che nell’altro), puoi cercare aiuto presso il consolato del tuo paese. Il documento verrà inviato al tuo paese d’origine e poi rispedito in Italia, coi necessari tempi di attesa.

Ho già l’apostilla! Cosa faccio ora?

Ora? Ce ne occupiamo noi! Effettuiamo traduzioni asseverate di documenti e te li spediamo direttamente a casa. La consegna richiede un giorno lavorativo. È necessario tradurre anche l’apostilla. La nostra agenzia si compone di traduttori professionisti che si occupano della conformità della traduzione agli standard vigenti. Il nostro servizio ti consente di ricevere traduzioni ufficiali di documenti in tre semplici passi, per i quali non è necessario che ti rechi da nessuna parte. L’asseverazione delle nostre traduzioni avviene presso il tribunale italiano, oppure la nostra agenzia può fornirti un certificato di conformità, in base al livello di ufficialità della traduzione: a noi bastano le scansioni dell’originale.