Servizi di transcreazione: quando è meglio optare per la transcreazione?

Dizionario

Hello there! This article is also available to read in English.

Se la vostra impresa pubblica contenuti in più lingue, certamente volete essere sicuri che per i vostri lettori i vostri contenuti tradotti siano scorrevoli come un testo pensato e scritto da un autore madrelingua. Ma come potete garantire che i vostri contenuti non facciano cilecca e convincano i vostri visitatori a fare un acquisto? Richiedendo alla vostra agenzia di traduzione professionale un servizio di transcreazione anziché una normale traduzione professionale. Qual è la differenza? Eccola.

Continua a leggere “Servizi di transcreazione: quando è meglio optare per la transcreazione?”

Traslitterazione vs. trascrizione dei nomi: qual è la differenza?

Nel nostro articolo 4 presupposti per una traduzione giurata perfetta abbiamo brevemente parlato di un aspetto molto importante: la traslitterazione dei nomi propri. Occorre adesso approfondire questa tematica, partendo dalla sua definizione e giungendo al modo in cui si differenzia dalla trascrizione. Quando è necessario applicare la traslitterazione e quando invece è meglio optare per la trascrizione?

Continua a leggere “Traslitterazione vs. trascrizione dei nomi: qual è la differenza?”

Vantaggi della localizzazione di software e siti web

La localizzazione è un procedimento che si applica soprattutto a software e siti web e che unisce la traduzione di natura prettamente a vari elementi tipici di una determinata area geografica e di una determinata cultura (adattamento delle date, ad esempio, ma anche significato dei colori). La localizzazione ha un ruolo importantissimo: secondo un sondaggio svolto da Common Sense Advisory nel 2014, il 56% degli intervistati ritiene importante ottenere informazioni su un determinato prodotto o su una determinata azienda nella propria lingua madre ancor più del prezzo del prodotto stesso. Prima di procedere con la localizzazione di un software o di un sito web occorre dunque capire il mercato d’arrivo e conoscere il pubblico che auspicabilmente usufruirà del software o del prodotto che si vuole vendere.

Ma quali sono i vantaggi della localizzazione?

Continua a leggere “Vantaggi della localizzazione di software e siti web”

Traduzione giurata perfetta: 4 presupposti

La traduzione giurata è molto richiesta sia da chi si vuol trasferire in Italia o all’estero, sia dalle aziende che vogliono stipulare contratti con imprese partner all’estero. Abbiamo deciso di riassumere qui i quattro punti principali che occorre considerare quando ci si rivolge a un’agenzia di traduzione con i propri atti o i propri contratti.

Continua a leggere “Traduzione giurata perfetta: 4 presupposti”

Interprete di trattativa o simultaneo? Come scegliere

Nell’articolo Interpretariato e traduzione: due mondi differenti ci siamo occupati della differenza fondamentale fra interpretariato e traduzione: l’interpretariato avviene oralmente, mentre la traduzione è un procedimento per iscritto. Abbiamo anche presentato alcune tipologie di interpretariato. Ma quali elementi bisogna tenere in considerazione nella scelta di un interprete? La nostra breve lista potrà aiutarvi!

Continua a leggere “Interprete di trattativa o simultaneo? Come scegliere”
Un traduttore che studia terminologia

Terminologia nella traduzione e nell’interpretazione

La terminologia rappresenta un aspetto fondamentale del lavoro dell’interprete e del traduttore professionale. A volte, soprattutto quando si affronta a livello universitario, la terminologia può apparire come un esercizio di stile, come una materia fine a sé stessa. In realtà è l’arma vincente del traduttore e dell’interprete professionale, che proprio grazie agli studi di terminologia riescono a scegliere in quale settore lavorare e a fornire prestazioni di alto livello.

Continua a leggere “Terminologia nella traduzione e nell’interpretazione”
Un esempio.

Traduzioni madrelingua o traduzioni verso la lingua madre?

O meglio, perché è preferibile tradurre solo verso la propria lingua madre?

Molti traduttori traducono esclusivamente verso la propria lingua madre, e questa norma non scritta viene applicata anche dalle agenzie di traduzione più serie e che maggiormente tengono alla professionalità dei propri collaboratori. Anche le istituzioni dell’Unione europea e altre istituzioni internazionali applicano questa norma nelle traduzioni scritte; diverso è il discorso invece per gli interpreti, chiamati spesso a lavorare in entrambe le direzioni linguistiche di competenza a causa, chiaramente, della simultaneità della loro prassi lavorativa.

Chi non lavora nel campo della traduzione pensa che basti aver studiato una lingua per essere in grado di tradurla.

Continua a leggere “Traduzioni madrelingua o traduzioni verso la lingua madre?”

Traduzioni per ristoranti: come menù tradotti male compromettono l’appetito

“Finalmente anche quest’anno sono arrivate le vacanze! È proprio giunta l’ora di rilassarsi un attimo, al mare o in montagna, e magari di ordinare qualcosina da mangiare… AAAH! Ma come possono avere scritto una cosa del genere?”

A quanti di noi è già capitato di vivere questa scena?

Continua a leggere “Traduzioni per ristoranti: come menù tradotti male compromettono l’appetito”

L’apostilla: che cos’è? Quando va apostillato un documento in Italia?

Nell’articolo “Traduzione giurata: tutto ciò che devi sapere” abbiamo (volutamente) tralasciato un importante aspetto tipico della traduzione giurata: l’apostilla. La “svista” è dovuta al fatto che l’argomento è talmente degno di approfondimento da meritare un articolo a parte: infatti l’apostilla determina l’autenticità di quei documenti italiani che vengono presentati all’estero, nonché dei documenti esteri, apostillati nel Paese di rilascio, che vengono presentati in Italia. Ma andiamo per gradi.

Continua a leggere “L’apostilla: che cos’è? Quando va apostillato un documento in Italia?”

Traduzione giurata: cos’è? Chi può fare il giuramento?

Non è raro trovare in un annuncio di lavoro o nei vari bandi di candidatura richieste di traduzioni giurate di documenti di stato civile, attestati di laurea, diplomi e chi più ne ha, più ne metta, soprattutto in caso di domanda di cittadinanza italiana oppure offerte di lavoro o corsi di laurea o master all’estero. Questo punto vi fa desistere dal presentare candidature a quello che forse potrebbe essere il vostro lavoro dei sogni o il percorso di studi più adatto alle vostre attitudini, oppure vi ostacola dall’ottenere la cittadinanza? Ma no! Bastano pochi semplici passi e, soprattutto, occorre rivolgersi a un’agenzia di traduzione professionale.

Continua a leggere “Traduzione giurata: cos’è? Chi può fare il giuramento?”